È un servizio di assistenza tecnica e supporto per le aziende in materia di aggiornamento normativo, valutazione e mantenimento della conformità (marcatura CE) del parco prodotti di qualsiasi tipo di Operatore economico definito nelle Direttive UE (Fabbricante, Importatore, Distributore).

Il Servizio ha una durata annuale ed è strutturato su tre livelli per un progressivo approfondimento e personalizzazione delle problematiche legate alla marcatura CE delle diverse categorie di prodotto:

PROPOSTA N.1: BASIC

che ha lo scopo di fornire all’operatore economico lo “stato dell’arte” completo e aggiornato delle principali Direttive UE e norme tecniche di riferimento per gli apparecchi elettrici/elettronici/radio e le macchine attraverso un osservatorio normativo permanente articolato con testi legislativi, newsletter, Guide di applicazione, Workshop/webinar gratuiti, risposte a quesiti e dubbi dell’Operatore economico.

Costo: 900 € /anno

PROPOSTA N. 2: PLUS

che permette di entrare nel merito dello “stato di conformità” attuale del parco prodotti immessi sul mercato in modo da identificare il quadro normativo di riferimento per ogni categoria di prodotto e/o valutare correttezza e completezza dei documenti di riferimento prescritti dalle Direttive/Regolamenti applicati come Dichiarazioni di conformità, Rapporti di prova, etichette di identificazione, informazioni obbligatorie di accompagnamento del prodotto, schede di prodotto, ecc.

Il servizio è proposto per categoria merceologica di prodotto:

  • Piccoli elettrodomestici
  • Apparecchi elettrici per uso collettivo
  • App.elettrici di misura, controllo e di laboratorio
  • Apparecchi industriali
  • Grandi elettrodomestici
  • Apparecchi multimediali (IT, Audio/Video)
  • Dispositivi destinati ai veicoli a motore (automotive)
  • Altro

Costo: 2400 € /anno per ciascuna categoria di prodotto

PROPOSTA N. 3: PREMIUM

che ha l’obiettivo di definire le azioni necessarie al riallineamento dei prodotti oggetto di valutazione del livello PLUS mediante una specifica “gap analysis” dei nuovi requisiti legislativi/normativi applicabili per identificare l’impatto in termini di adeguamento/revisione dei documenti di conformità come fascicolo tecnico, dichiarazione di conformità, Rapporti di prova, ecc.

Costo: proposta “ad hoc” in funzione delle azioni di adeguamento necessarie (livello documentale, prove di laboratorio, ecc.)

Scegli la proposta che fa per te compilando il form qui sotto

WORKSHOP 2024

1. Il nuovo REGOLAMENTO (UE) 2023/1230 relativo alle macchine e che abroga la direttiva 2006/42/CE – Data: 20 marzo 2024

Le novità introdotte e le implicazioni sulla progettazione e commercializzazione delle macchine, quasi-.macchine e dispositivi di sicurezza per i diversi attori del mercato

2. Il nuovo REGOLAMENTO (UE) 2023/1542 relativo alle batterie e ai rifiuti di batterie, che abroga la direttiva 2006/66/CE – Cosa cambia per i produttori e per gli apparecchi che utilizzano batterie – Data: 23 maggio 2024

3. Il nuovo REGOLAMENTO (UE) 2023/988 relativo alla sicurezza generale dei prodotti, che abroga la direttiva 2001/95/CE – Data: 17 luglio 2024

Le nuove disposizioni per il controllo e la valutazione della conformità dei prodotti, nonché per la gestione dei rischi associati al loro uso di tali prodotti

4. ACCESSO AI MERCATI INTERNAZIONALI: AUSTRALIA/NUOVA ZELANDA, SUDAFRICA E GIAPPONE – Data: 16 ottobre 2024

Quali regole e quale approccio adottare per affrontare i mercati internazionali per gli apparecchi elettronici e apparecchi che integrano funzioni radio

5. REGOLE E PROCEDURE PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DI APPARECCHI ELETTRONICI NEI MERCATI USA E CANADA

Hai intenzione di esportare elettronica negli Stati Uniti e/o in Canada? In questo workshop/webinar caso, potrai verificare se il tuo prodotto rientra nell’ambito di applicazione delle leggi e norme tecniche vigenti dell’Autorità federale FCC in USA e dell’ISED in Canada.

6. Il nuovo atto legislativo pubblicato dalla Commissione UE in applicazione della Direttiva 2014/53/UE (RED) sulla Cybersecurity, Protezione dei dati e dalle frodi nelle transazioni informatiche

Dal 1° agosto 2024 il requisito essenziale di cui all’articolo 3.3 della direttiva 2014/53/UE si applicherà a qualsiasi apparecchiatura radio che può di per sé comunicare tramite Internet, sia direttamente sia tramite qualsiasi altra apparecchiatura («apparecchiature radio connesse a Internet»).

Le Guide Applicative Radiomotive

Pubblicazioni